Cosa facciamo

 

La gestione del cambiamento

 

Nella filastrocca dei mutamenti di Bruno Tognolini, il ghiaccio teme di diventare acqua, perché teme di perdere la propria identità, finché:

Quel ghiaccio diventò un fiume d’argento
non ebbe più paura di cambiare
e un giorno disse: “Il sale che io sento
mi dice che sto diventando mare.
E mare sia. Perché ho capito, adesso,
non cambio in qualcos’altro, ma in me stesso”

 

Il cambiamento accade indipendentemente dalla nostra volontà. Gestirlo significa liberare i propri talenti e portarsi a compimento. Ciò vale per la persona così come per l’azienda. Nel nostro operare agiamo sia sulle persone che sui processi, assicurandoci che ambo le parti sviluppino appieno il proprio potenziale, integrandosi e armonizzandosi in un tutto che è più della somma delle parti.

 

Per le aziende:

 

– i nostri interventi integrati

  • Riorganizzazione aziendale e miglioramento continuo, con miglioramento del clima interno e formazione del personale
  • Qualità Totale e Lean Production (ora WCM), con formazione e sviluppo del potenziale del personale
  • Supporto per certificazioni ISO 9001 e ISO-TS16949, anche su sistemi già implementati, con formazione del personale (il miglior modo per assicurarsi che le persone adottino un modus operandi è far si che ne condividano l’importanza)

 

– interventi singoli, in sinergia con progetti già in essere

 

Per i privati: